Cyber Trainer

Una piattaforma per la Formazione e l’Addestramento avanzato in ambito Cyber Security

 

Introduzione

In questo articolo parleremo del progetto Cyber Trainer, che mira alla realizzazione di una piattaforma per la formazione e l’addestramento continui, nel dominio della cyber security, rivolta a figure professionali con livelli di esperienza in ambito alquanto eterogenei. La piattaforma mira a raggiungere questo obiettivo proponendo modalità di formazione e addestramento estremamente innovativi, che includono un blend omogeneo di corsi in e-Learning teorici, corredati di laboratori esperienziali e di apprendimento Sociale, con la possibilità di istanziare scenari complessi e realistici che consentano, ai discenti, di testare sul campo le conoscenze teoriche acquisite in teoria, ed a figure professionali già impiegati nell’ambito, di migliorare ulteriormente le proprie competenze.

CyberTrainer

Guardando all’attuale panorama digitale e a quanto sia divenuto preponderante il ruolo di Internet non solo nella nostra vita quotidiana, ma anche nella nostra economia, possiamo osservare come, se ciò da un lato fornisce una moltitudine di nuove opportunità, dall’altro ci espone ad una nuova serie di minacce e rischi perpetrati da attori con interessi malevoli e criminosi. È pertanto immediato comprendere, sia le motivazioni che si celano dietro il sempre più crescente interesse dell’industria verso le tematiche inerenti alla sicurezza dei Dati e dell’Informazione in generale, sia la conseguente crescita nella domanda di professionisti preparati alla gestione di tali rischi e, soprattutto, che siano costantemente aggiornati, tenendo conto della caratteristica di questo dominio di essere sempre in costante e rapidissima evoluzione.

Ed è proprio per fornire una risposta, valida ed efficace, all’insorgere di questa esigenza che nasce il progetto Cyber Trainer, finanziato dal programma “POR FESR” della Regione Abruzzo, e con l’ambizioso obiettivo di fornire una piattaforma per la formazione e l’addestramento continuo, nel dominio della CyberSecurity. Esso è rivolto ad un pubblico ampio e dalle competenze estremamente eterogenee, in quanto progettato attorno a modelli e paradigmi formativi evoluti e flessibili, che consentono di istanziare facilmente programmi formativi diversificati e specifici per le diverse esigenze. 

La piattaforma consentirà ai Docenti di progettare e costruire agevolmente interi percorsi formativi, dalla struttura estremamente flessibile e adattabile alle più svariate esigenze formative, per mezzo dell’aggregazione di Contenuti Formativi eterogenei per tipologia, dimensione e livello tecnico. In questo modo è possibile da un lato, favorire il loro “riuso” inter-percorso e la loro facilità di aggiornamento, dall’altro garantire un apprendimento efficace e mirato ai Discenti, indipendentemente dalla conoscenza pregressa acquisita nell’ambito. A corredo dei corsi appena descritti, definiti di Learning Formale, è stata introdotta un’area dedicata al Social Learning che, grazie anche ad una forte componente di Gamification, consente di coinvolgere in discussioni di approfondimento la community nella sua interezza (Docenti inclusi), favorendo sia il processo di Knowledge and Experience Sharing, sia la volontà, da parte dei discenti, di approfondire argomenti e tematiche in autonomia, per condividerli con la community in piattaforma nella sezione Social, la quale è in grado di ricompensare automaticamente gli utenti che propongono contenuti validi e di interesse.

Dal momento che, nel dominio della cyber security, la previsione di un piano di formazione puramente teorica, che escluda qualsiasi risvolto pratico, è da considerarsi fallimentare già in partenza, Cyber Trainer include una componente “core” predominante, rivolta all’addestramento pratico, di elevata qualità tecnica e tecnologica. L’Area di Addestramento consentirà:

  • - ai discenti, che intendono fruire di un percorso formativo teorico, di poter mettere immediatamente in pratica quanto appreso, per mezzo di laboratori esperienziali mirati e specifici, integrati nativamente nei percorsi formativi (sotto forma di veri e propri Contenuti Formativi di tipo esperienziale) e di complessità variabile, via via crescente, al progredire nella propria carriera formativa;

 

  • - ai professionisti del settore, che faranno uso della piattaforma per ricevere aggiornamenti e approfondimenti costanti alle loro conoscenze, di confrontarsi con scenari esperienziali estremamente realistici, di grandi dimensioni. In tali scenari, denominati Cyber Range, i partecipanti organizzati in Team, avranno la possibilità di mettere in gioco le proprie competenze pratiche e conoscenze in ambienti, sì realistici, ma controllati e delimitati, in grado di riprodurre fedelmente problematiche che potrebbero trovarsi ad affrontare in un contesto lavorativo reale.

L’area di Addestramento sarà capace di gestire e tracciare in autonomia i progressi dei discenti attraverso scenari e laboratori, fornendo ai docenti metriche specializzate tramite cui operare miglioramenti ad obiettivi e percorsi formativi. Inoltre è in grado esprimere il suo massimo potenziale quando affiancata all’area denominata di “Test e Rapid Prototyping”, dedicata all’assistenza ai professionisti nella modellazione rapida e nel testing di prototipi innovativi nel dominio della cyber security.

Infine, dal momento che la piattaforma è in grado di esprimere il suo massimo potenziale quando vede lavorare le aree appena descritte in sinergia, l’intero percorso di design e sviluppo della piattaforma è stato incentrato attorno ai seguenti casi d’uso: Operatore SOC, Sicurezza del dominio Automotive, Sicurezza delle Comunicazioni Radio e Sicurezza del dominio IoT.

 

Descrizione architetturale della piattaforma

In questa sezione, con un taglio leggermente più tecnico, verrà presentata l’architettura logica della piattaforma Cyber Trainer e dei moduli principali da cui è costituita.

 

Cyber Trainer

 

I blocchi logici principali che ne costituiscono l’architettura sono descritti a seguire:

  • - Infrastruttura Fisica: fornisce una pool di risorse a cui la piattaforma può attingere per rispondere alle richieste provenienti dai Discenti, in termini di fruizione di percorsi di formazione e istanziazione di Scenari esperienziali e di test, nel rispetto dei requisiti di performance e scalabilità previsti;

 

  • - Infrastruttura di Virtualizzazione: consente l’avvio e l’esecuzione di scenari di addestramento realistici, garantendo un utilizzo ottimale delle risorse fornite dal livello di Infrastruttura Fisica sottostante;

 

  • - Ambiente di Didattica e Formazione: consente ai Discenti la fruizione di percorsi di formazione personalizzati e adattivi, che aggregano a percorsi e contenuti formativi tradizionali (lezioni, documenti, video, …) una forte componente di Learning Sociale, che abilita la condivisione agevole di conoscenze ed esperienze e aumenta drasticamente le performance di apprendimento andando ad abbattere i tempi e le complessità legate al chiarimento di dubbi o incertezze che possono essere riscontrate nei percorsi teorici.

 

  • - Ambiente di Addestramento: che consente ai discenti tramite il cosiddetto “Hands-on Training” di mettere immediatamente in pratica le conoscenze acquisite, sia su semplici laboratori esperienziali, da eseguire individualmente, che su scenari realistici e complessi, che possono mettere in gioco veri e propri team di professionisti, per confrontarsi con tematiche a approcci metodologici reali. Tutto ciò mentre, in totale autonomia, la piattaforma stessa si occupa di tracciare i progressi ed i traguardi raggiunti dai Discenti attraverso ciascuno scenario di esercitazione.

 

  • - Ambiente di Test e Rapid Prototyping: consente al discente la prototipazione rapida di meccanismi e tool innovativi legati al mondo della Cyber Security e lo supporta nel processo di test degli stessi.
Il tuo IPv4: 100.26.176.182

Newsletter

Nome:
Email: